31 ottobre 2013

P.I.C.S. - Pescara Intergalactic Comics Show


Il Festival delle Letterature dell'Adriatico presenta:
PICS (Pescara Intergalactic Comics Show) 8,9,10 Novembre 2013
FUMETTO! ILLUSTRAZIONE! ANIMAZIONE! PRESENTAZIONI! DISEGNO DAL VIVO!
La sezione fumetto del Festival delle Letterature verrà ospitata nei locali de LaDesigneria, via G.D'Annunzio 33
------------------------------------------------------------------------
Programma completo:


Venerdì 8 Novembre
dalle 16:00 a tarda sera
GIORNATA FRATELLI DEL CIELO con Ratigher, Dottor Pira, Maicol&Mirco
e presentazione dei fumetti:
- Rap violent in the ghetto street (vincitore del premio Boscarato 2013)
- Gli Scarabocchi (Blam! , Blorch, Cavalli & Whisky, Sono Mario?)
- Hobby Comics 5&6
- e altro....
ore 21:00 Daria Bignardi presenta : GIPI - presso l'Auditorium Petruzzi per la Sezione "Un Grande Paese di Luca Sofri"

Sabato 9 Novembre
16:00 MAGGOT FANZINE con i fondatori Vitt Moretta e Karas e la partecipazione di Antonio Zeoli , presentati da Alba Di Ferdinando e Donato D'Annunzio
17:30 ALTRE STORIE BREVI E SENZA PIETA' con Marco Taddei e Simone Angelini, presentati da Giovanni Di Iacovo
21:30 NEUROCOMICS con Matteo Farinella, presentato da Donato D'Annunzio

Domenica 10 Novembre
16:00 WATT Magazine con il creatore Maurizio Ceccato e la partecipazione di Simone Tso , presentati da Paolo Ferri
17:30 LUCHA LIBRE con Spugna & Cammello, presentati da Paolo Ferri
18:30 A LINEA CHIARA con Cristian di Clemente
FRATELLI: UN MAKING OF con Roberto Battestini
21:30 SEI GRADI DI SEPARAZIONE con Matteo Farinella, presentato da Simone Angelini e Marco Taddei

Durante le tre giornate sarà visibile l'esposizione multimediale del CANALE delle MAZZATE (http://mazzatemazzate.tumblr.com/), l'installazione dedicata ai 10 ANNI del "CRACK Fumetti Dirompenti" (http://crack2013.fortepressa.net/index.php/en/) e potrete seguire dal vivo la realizzazione di una storia a fumetti a più mani che verrà collocata in un luogo ancora segreto!

Iniziativa ideata e organizzata da Simone Angelini, con il supporto di Giovanni Di Iacovo, Enrico Cannoni, Virginia Capoluongo e Ass. Mentelocale e realizzata grazie alla sponsorizzazione dell'Accademia del Fumetto di Pescara, Università Europea del Design di Pescara, Galleria D'Arte Rosanna D'Adamo, Scuola internazionale di Comics di Pescara.


Biografie degli ospiti:

Gianni Pacinotti (Gipi) nasce a Pisa nel 1963.
Nel 1994 inizia a pubblicare vignette e racconti brevi sulla rivista satirica Cuore. Le prime storie a fumetti escono sul mensile Blue e poi su altre testate e giornali italiani. Per la casa editrice Coconino Press ha realizzato diversi libri: da Esterno Notte agli Appunti per una storia di guerra, premiato come Miglior fumetto dell'anno al Festival Internazionale di Angoulême nel 2006. Tra le altre sue opere Questa è la stanza, la serie Baci dalla Provincia, S., La Mia Vita Disegnata Male, l'antologia Diario di fiume e Verticali.
A luglio 2011 esce in libreria Omnibus Gipi, una raccolta in edizione economica de La Mia Vita Disegnata Male, S., Esterno Notte. Gipi è anche illustratore per il quotidiano La Repubblica e collabora col settimanale Internazionale e con il Post.
Nel 2011 esordisce dietro la macchina da presa con il film L'ultimo terrestre prodotto da Fandango in concorso alla 68ma mostra del cinema di Venezia.
Nel 2012 al Giffoni Film Festival viene presentato Una volta fuori di Renato Chiocca, un cortometraggio liberamente ispirato alla sua graphic novel Gli innocenti e al Torino Film Festival il suo secondo film Smettere di fumare fumando. Nel 2013 realizza il manifesto ufficiale della 31a edizione del Torino Film Festival.
In uscita per Lucca Comics & Games 2013 il suo ultimo lavoro a fumetti "Una Storia" (Coconino Press)

FRATELLI DEL CIELO (Il gruppo una volta conosciuto come SUPERAMICI) : E' un collettivo di fumettisti attivo da circa 10 anni, composto da Ratigher, Maicol&Mirco, LRNZ, Dottor Pira e Tuono Pettinato. Il motivo del cambio di nome è ancora coperto dal mistero....

Dr.Pira - Pubblica serie a fumetti per XL di Repubblica, Vice Magazine e Hobby Comics, e collabora con l’intero parco delle testate underground con un numero imprecisato di storie brevi. Realizza storyboard per il cinema e la pubblicità e alcuni corti animati. Poliedrico come pochi, il Dr.Pira ha da poco intrapreso anche l’attività di scrittore di racconti, comparsi su Nero e Vice magazine. Insegna Animazione presso lo IED di Roma. Fa metal a 8 bit e chi non ha mai letto i suoi fumetti della gleba vive una vita triste. Ha vinto il premio "Boscarato2013" del Treviso Comic Book Festival come miglior autore unico italiano. Il suo sito web

Maicol&Mirco - Hanno pubblicato su tutte le principali riviste indipendenti europee. Dal 2005 collaborano stabilmente con il mensile “XL di Repubblica” e fanno parte del gruppo International Urban Kulture. Loro lavori sono apparsi anche per la Marvel Italia (Fandango), Derive e Approdi (Movimenti d’Europa), Slow Food Editore (Slow Food), BeccoGiallo (Resistenze, Tolleranza Zero), Vice Magazine e Coniglio Editore (Blue, Fortezza Europa). Proprio per quest’ultimo assieme al gruppo Super Amici hanno dato vita a XZ-Comics, un numero speciale di X-Comics. Tra le loro opere Il suicidio spiegato a mio figlio (Zooo - DonnaBavosa - Modoinfoshop -SuperAmici), è la rivista Hobby Comics (GrrrZetic Editore), creata insieme al gruppo dei già citati Super Amici. Hanno vinto il premio Nuove Strade al festival di Napoli Comicon 2005 e sono tra gli ospiti d’onore del festival Bilbolbul 2009 di Bologna per cui hanno realizzato anche il poster della manifestazione. Nel 2013 hanno partorito la serie de Gli Scarabocchi di maicol&mirco per rombolab autoproduzioni. il suo sito web

Ratigher - nasce nel 1978. Inizia a disegnare e autopubblicare fumetti nel 1998. Sue storie e illustrazioni appaiono su KR, Il mirabolante almanacco dei f.lli Mattioli, Carmilla, Petrolio, Fandango, Carta. Nel 2001, a Bologna, con Tuono Pettinato e J.D. Raudo fonda l’etichetta DIY Donna Bavosa, con la quale vengono dati alle stampe albi a fumetti e dischi punk. Continua a pubblicare per riviste indipendenti come Lamette, Nervi, Monipodio, Inguine; in coppia con Alessandro Baronciani realizza un volume della serie 25 disegni. È comparso su Vice magazine, serializzando il Bimbo Fango e disegnando la serie “fumetti a caso”. Ha fatto parte per due anni del gruppo IUK, pubblicando la serie Vita a 3000 sulle pagine del mensile XL di Repubblica. In questi ultimi anni si dedica anima e corpo al nuovo gruppo di fumettisti di cui fa parte, i Super Amici (Maicol&Mirco, Dr.Pira, Tuono Pettinato, LRNZ) con cui realizza la rivista Hobby Comics per Grrrzetic e il primo free-press di fumetti Pic Nic, dove ricopre il ruolo di editor. Nel campo dell’autoproduzione collabora con il collettivo ZOOO.ORG. Insegna presso lo IED di Roma. Il suo primo libro a fumetti TRAMA il peso di una testa mozzata è uscito nel 2011 per Grrrzetic ed è stato successivamente pubblicato in Francia e Sud America. Il suo sito web

Marco Taddei
Classe 1979. Acquario. Scrive, legge e sghignazza. Tra le pubblicazioni: In DOSI MInime (2009, Firenze libri), Storie Brevi e senza pietà (2012, Bel-Ami Edizioni), La possibilità di morire per un motivo ridicolo (2013, autoproduzione), Altre Storie Brevi e senza pietà (2013, Bel-Ami Edizioni). Scrive un racconto al mese su Stra nella rubrica Neftalì. A volte è anche un fotografo (lamiaesperienzaeconclusa.tumblr.com).

Matteo Farinella
È autore di Neurocomic (NoBrow 2013), la prima graphic novel sulle neuroscienze. Nato a Bologna nel 1984, dal 2008 vive e lavora a Londra. In parallelo alla ricerca scientifica da sempre coltiva la passione per il disegno. Nel 2012 riceve una Wellcome Trust People Award per illustrare il funzionamento del cervello a fumetti, in collaborazione con Dr. Hana Ros. Il successo del progetto porta Farinella ad impegnarsi sempre piu’ nel campo della divulgazione scientifica, collaborando a numerosi progetti, tra cui HarvardX. Il suo esordio italiano a fumetti "6 gradi di separazione" (Bel-Ami edizioni, 2013)

Simone Angelini
Ideatore del P.I.C.S.
Disegna e vive a Pescara. Tra le pubblicazioni: "Storie brevi e senza pietà" (Bel-Ami edizioni 2012) e "Altre Storie brevi e senza pietà" (Bel-Ami edizioni 2013) su testi di Marco Taddei. Artefice del Canale delle Mazzate, il fight club di fumettisti e illustratori. Seguite gli scontri animati su mazzatemazzate.tumblr.com o su Facebook. Ha un blog chiamato Peli di Naso (simoneangelini.blogspot.com), nel tempo libero è grafico, architetto e a volte docente.

Cammello
Divide la sua vita tra Lecco e Milano, ha frequentato la Scuola del Fumetto ed è membro fondatore dell’Infame Studio, adempiendo al ruolo di Fumettista-Sciamano. Nel 2011 esordisce con l’autoproduzione “Metastasi” che presenta a Lucca Comics & Games. Nel 2012 vince il contest “Need Break” di Verticalismi.it e diventa illustratore/grafico ufficiale delle etichette discografiche Analytic Trail Record e MKT, per le quali tutt’ora lavora. Ha pubblicato su “Bizzaro Magazine”, “Il Male”, “Lucha Libre”, “Motosega”. Attualmente sta apprendendo riti tribali per dialogare con la propria ombra.

Spugna
Tommaso “Spugna” Di Spigna, è nato a Brescia nel 1989 ma da sempre vive a Milano. Studia prima al liceo artistico, e poi si diploma alla Scuola di Fumetto. Illustratore e fumettista, esordisce autoproducendo con tre amici il progetto collettivo "METASTASI". é uno dei fondatori della rivista indipendente palindroma "LUCHA LIBRE MAGAZINE", di cui è Art Director e illustratore, fa parte del trio fumettistico "InFame studio" , due volte vincitore del concorso "Verticalismi", collabora con diverse realtà del fumetto Underground italiano.

Simone Tso - Illustratore, è nato nel 1978 a Roma, dove vive.
Autodidatta, dalla fine degli anni novanta vira il suo stile ispirato da fumetti e suggestioni fantascientifiche ad una vena surrealista lieve e ironica.
La sua produzione multiforme abbraccia facciate di palazzi, magliette, fanzine, riviste, libri, fumetti, siti di net-art, pubblicità, adesivi, copertine di dischi, post-it, che diffonde in circuiti underground e ufficiali, come etichette discografiche e gallerie d'arte.
La linea trascorre da personaggi icastici e immediati, a composizioni raffinate e complesse, sempre marcando un erotismo giocoso ed aperto. Recentissima la produzione ad olio, che scopre la precisione estrema della miniatura, contraltare di parallele sperimentazioni pop.
il suo sito tso.superfluo.biz
SELECTED EXHIBITIONS
Invisible Landscape, an Imaginary GardenArtists: Chiba, Claudia Pajewski, Luisa Catucci, Tso26 June – 10 July 2009Paintings, illustration, Photography, ObjectsOkidoki / Atelier Galerie – Berlin
Slightly CruelTso + Infidel13th november – 1st December 2010MONDO BIZZARRO GALLERY
Collettiva TAROTapril 30 - may 15 2011MONDO BIZZARRO GALLERY
SWEET SHEETS IV(Only works on paper)november 17 – december 17 2011Zelle Arte Contemporanea, Palermo, Italy. http://www.zelle.it/
CRACK! Fumetti Dirompenti
Si chiama Crack! Fumetti Dirompenti, il festival indipendente di fumetto e arte disegnata e stampata, ospitato e prodotto interamente dal Forte Prenestino di Roma, giunto alla sua decima edizione, Crack! è una kermesse dall'anima totalmente orientata al networking.
Crack! non è una vetrina o una estensione del mercato dell'arte, per conoscerlo va vissuto. E a viverlo sono, infatti, autori, editori, collettivi e centri di produzione culturale che si scambiano metodi, narrazioni e immagini. Crack! accoglie ogni anno dalle 8.000 alle 10.000 persone che attraversano il Forte e i suoi sotterranei alla ricerca di uno sguardo sulla contemporaneità. In termini economici vuol dire che possiamo produrre il Festival senza finanziamenti di alcun tipo, contando direttamente sul contributo volontario dei visitatori e sull'impegno della produzione stessa. Produciamo immagini e immaginari, libri, meeting, incontri tra gli artisti, sostenendo economicamente le spese di viaggio per quelli meno protetti dalle politiche culturali dei loro paesi di provenienza, o semplicemente comprando direttamente un certo numero di prodotti ad ogni
partecipante, favorendo così nuove produzioni future e creando un piccolo patrimonio di scambio per l'infoshop del Forte. Ma soprattutto, un Festival così si mantiene su una rete di accoglienza e di lavoro che viene offerta ogni volta senza alcun compenso. Crack! è anche una occasione di autoformazione per gli artisti e per i giovani operatori culturali. C'è infine un campo di servizio civile volontario internazionale che mette in contatto giovani di diverse provenienze con la più stravagante folla di artisti in circolazione.
Crack! ha, inoltre, creato un piccolo marchio editoriale che si chiama Fortepressa che ha già all'attivo una decina di titoli, tutte produzioni multilingua, che attraversano l'Europa e le produzioni artistiche ai suoi confini. Un progetto interamente in regime di creative commons.
Il Festival si svolge in periferia e in uno spazio occupato da lungo tempo, è questo il progetto che vorremmo riconoscere anche fuori dalla città: la capacità di creare nuovi centri culturali forti e interrelati tra loro fuori dalle rotte di una ottocentesca centralità urbana. Non ci interessano musei-edificio o musei delle grandi firme, ma spazi espositivi a rete, musei vivi dispersi per una città accogliente, multicentrica, multiculturale, capace di produrre idee e immagini del presente. Il modello Crack! ha creato in Europa e nel mondo nuove esperienze che nascono con la stessa apertura e condivisione, modelli di festival indipendenti autoconvocati e a rete. http://crack.forteprenestino.net/ - http://crackboxes.net/

MAGGOT FANZINE "Creatura viscida e rosa, priva di arti sviluppati e a consistenza molle”: Maggot è la nuova fanzine di fumetti underground. Frutto della collaborazione di disegnatori emergenti, nasce dall'inarrestabile voglia di raccontare storie, spulciando tra incubi, visioni, leggende e tanti viaggi di giovani fumettisti e illustratori.
Vittoria "Vitt" Moretta. Classe 1990. Ha un debole per i personaggi indifesi e le storie tragiche. Beve molto latte, scrive, scarabocchia e il nero le fa bene. Frequenta l' Accademia del Fumetto di Pescara e co-fonda Maggot - The Fanzine.
Gianluca ''Karas'' D'Andreamatteo. Classe 1989. E' un simpatico orso con la faccia da gatto che cerca di diventare un fumettista. Dopo aver finito l'Accademia del Fumetto di Pescara si butta nell'autoproduzione, co-fondando Maggot - The fanzine. Nel tempo libero è un producer Hip-Hop.
WATT MAGAZINE Una rivista letteraria sui generis, costruita e concepita come un prodotto editoriale di estrema qualità tanto nella fattura quanto nei contenuti e indirizzata a un pubblico di palati raffinati, composto da lettori, scrittori e addetti ai lavori.
Non un progetto elitario, ma un'alternativa alle “solite” riviste letterarie, nata dalla collaborazione fra Ifix e Oblique studio sull base di una lunga esperienza nella realizzazione di prodotti e servizi editoriali sperimentali e innovativi. Questo è Watt, il nuovo magazine letterario che si propone di portare una ventata di freschezza e qualità nella promozione di nuove voci e nuovi autori.

Maurizio Ceccato Ha partecipato alla Grande Estrazione Occidentale del 1970 e sono uscito con il numero 14 di aprile. Ho imparato a leggere, scrivere e disegnare con i fumetti. Fondatore nel 2004 del rotocalco di intrattenimento radicale «B comics - fucilate a strisce»; nel 2011 di «WATT • senza alternativa» (con Oblique Studio) libro-magazine retrofuturista di narrazioni e illustrazioni italiane. Come disertore della grammatica ho pubblicato Spari (Medicina Nucleare, 2001) e Non capisco un’acca (Hacca, 2011). Vestito da designer autarchico ho avviato IFIX studio di progettazione grafica, comunicazione visiva e publishing, oggi anche bookshop “Scripta Manent.” (con Lina Monaco): www.ifixweb.it.
Cristian Di Clemente. Attualmente dedica la sua vita al fumetto e alla musica. Talvolta la sua arte viene messa al servizio dell’illustrazione di libri per bambini e per le scuole elementari lavorando per la Tinari Editore (CH) o come vignettista per il Messaggero Abruzzo; coordinatore di laboratori di fumetto per scambi culturali per la comunità europea, fino alla collaborazione con la Coniglio Editore con la quale è stato collaboratore nella rivista X-Comics. Narrativamente leggero e ironico, i suoi fumetti prediligono la tecnica del classico bianco e nero dal segno morbido e veloce. Insegnante di Fumetto della Scuola Internazionale di Comics di Chieti dal 2001 e di Pescara dal 2008.

Roberto Battestini nasce a Pescara nel 1966. La sua casa editrice, che peraltro pubblica i suoi libri, si chiama CasaEditriceAve. I suoi libri più importanti, venduti e conosciuti sono Fratelli (Bottero Edizioni), che racconta la sua difficile infanzia ed il suo rapporto con i fratelli e Karol, libro dedicato al Santo Padre Giovanni Paolo II, deceduto nel 2005 che tratta i suoi miracoli, la sua beatificazione e la speranza di una sua futura santificazione. Dei suoi libri colpiscono moltissimo il suo modo di disegnate, creativo e particolare, come hanno detto molti suoi colleghi disegnatori. È inoltre specializzato in caricature e ritratti, tutti a fumetto, cosa che lo rende unico nel suo genere.

_

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...