24 ottobre 2016

Lucca Comics & Games 2016

Una storia breve apripista di Malloy sarà disponibile in anteprima al PalaPanini al Lucca Comics & Games dal 28 ottobre al 1 novembre, in attesa dell'uscita del volumone per la collana di GraphicNovel Panini 9L prevista per l'Aprile 2017.

Mentre in Piazza Napoleone ci sarà Anubi e Sabato 29 presso lo stand Grrrz Comic Art Books avverrà la consegna ufficiale da parte del portale C4Comics del premio "Miglior Fumetto Italiano 2015", che andrà a far compagnia a quelli ricevuti da RepubblicaXL al Comicon di Napoli, al Boscarato del Treviso Comic Book Festival, al Crack Fumetti di Roma e al ComicUs.it Prize.
Che Anno! Io e il Taddei siamo sazi :)




Oltre gli incontri con Marco Taddei programmati negli stand di Panini Comics e Grrrz Comic Art Books , sarò impegnato in due conferenze organizzate da LaRepubblica nella sala della Chiesa di San Giovanni:

- La prima il giorno 31 ottobre alle 16:00 con i curatori e il team della collana TuttoPazienza (Espresso/Fandango)
- La seconda il 1 Novembre alle 11:00 in compagnia di Marco Taddei, Roberto Recchioni, Giacomo Bevilacqua e LRNZ per parlare del Futuro del Fumetto Italiano. Ar! Ar! Ar!

Ecco un agile foglio per pedinarmi quest'anno al Lucca Comics & Games


#luccacg16 #luccagold #lucca50

13 settembre 2016

Questioni Meridionali

Domenica 11 settembre son stato ospite di Questioni Meridionali, per gli amici #queme16, la sesta edizione di un bellissimo Festival che si prefige di portare a Foggia le storie, i suoni e le visioni dalle periferie di tutti i Sud.
E' il lavoro di un gruppo ben coeso di ragazzi e ragazze, capeggiati da Sergio Colavita, con forza di volontà e idee ben chiare nonostante i venti sfavorevoli e i mari burrascosi della provincia.
Qui il programma completo

Anubi & Horus migranti di ritorno



Io e la ferratissima Francesca Capone, non a caso responsabile della ricchissima
sezione dedicata al Fumetto della Biblioteca Provinciale di Foggia

L'incontro si è svolto al Cenè, un posto fantastico, pieno zeppo di cose interessanti.
I proprietari ad un certo punto mi hanno messo a disposizione un angolo della sala interna per lasciare un segno del passaggio di Anubi e Horus a Foggia.
Son stato un cane felice.

Si imbratta


Ecco, ho scoperto le didascalie


Sulla strada di ritorno per Pescara ho incontrato lui, felice quanto me.

CIAO!



18 agosto 2016

Tutto Pazienza "Convergenze"

Per Convergenze, numero 13 della collana "Tutto Pazienza" in edicola con l'Espresso ho avuto il piacere di raccontare Paz e l'importanza di Pescara negli anni '70.
Tutto questo non sarebbe stato possibile senza l'aiuto fondamentale dell'artista Albano Paolinelli, fondatore del gruppo Convergenze e prof. di Pazienza al Liceo Misticoni di Pescara, di Giovanni Ferrara curatore della collana che mi ha voluto a bordo di questa avventura, Paolo Altibrandi che ha confezionato il tutto alla grande e Mariolino Penitente amico di Paz, incontrato su "Pacco" e "Pompeo" prima e di persona poi.
Convergenze è un volume che raccoglie tutta la produzione pittorica di Andrea Pazienza e che precede il suo approdo al fumetto con Pentothal.
Imperdibile.


da questo blog: "I 60 anni di Andrea Pazienza"



05 agosto 2016

Anubi, Linus e tutti gli spin-off

ANUBI torna sul numero 608 di LINUS in edicola questo mese con una piccola storia sulle vacanze estive!
Ricominciamo per esser più precisi.
C'è una storia inedita di Anubi nell'inserto estivo all'interno di Linus curato da Hurricane.
Il cagnaccio compare anche sulla copertina dello speciale!! Hurrà!



http://www.fumettologica.it/2016/08/linus-agosto-2016

Ed ora riassuntino per i più distratti.
La prima edizione di ANUBI è stata presentata a Novembre al Lucca Comics 2015, da allora, con una media di uno spin-off ogni mese e mezzo, abbiamo raccontato "qualcosa in più" portando il cagnaccio e la sua allegra combriccola di scavezzacollo in giro per città, riviste, iniziative editoriali, festival, ecc.


Di seguito una bella lista con relativi links:

- ANUBI seconda edizione (Febbraio 2016)
- LINUS n.602 (Febbraio 2016)
- DailyStrip Bergamo Film Meeting (Marzo 2016) 
- "Clerks" Remake VHS 007 THINALS (Maggio 2016)
- Siren Festival (Luglio 2016)
- LINUS n.608 (Agosto 2016)

e non finisce qui :)


21 luglio 2016

Anubi al Siren Festival

Da oggi fino a domenica 24 luglio c'è il Siren Festival a Vasto (Ch).

Il Siren è una 4 giorni di musica live, dj set e proiezioni nei palazzi storici, le spiagge, i caratteristici vicoli del centro e le piazze che si affacciano come terrazze sul mare.

Tra i grandi nomi quest'anno si alterneranno sul palco Thurston Moore e Lee Ranaldo (una metà di Sonic Youth), Editors, The Notwist, Josh T. Pearson e tanti altri.

Venerdì 22 ore 18:30 nei Giardini del Palazzo D'Avalos ci sarà un incontro sul fumetto, sarò in compagnia di Taddei, Maicol&Mirco e Ratigher, per parlare di ANUBI e di altro sicuramente.


Inoltre Anubi e Horus saranno protagonisti dell'Info Kit alternativo del Festival.
Dentro troverete un fumetto/intervista inedito e una mappa per fare il tour dei luoghi Vastesi raccontati nel fumetto del Cagnaccio!
E se vi gira bene potreste beccare anche me e Taddei per una visita guidata!




N.B. Cercate lo Stand di This is Not a Love Song in via Adriatica, lí oltre a poter incontrare noi brutti musi, troverete copie del libro di Anubi, l'infokit alternativo, le t-shirt di Anubi e Horus, la VHS ridisegnata di Clerks per TINALS e tante altre belle cosette!

Maggiori info sul sito della Grrrz Comic Art Book: http://www.grrrz.com/anubi-guida-al-siren-festival
e sul sito DNA Concerti: http://www.dnaconcerti.com/siren-festival


29 giugno 2016

Anubi: Boscarato, Trailers Filmfest, Crackland e t-shirt

Prima notiziona è che ANUBI è candidato al Premio Carlo Boscarato 2016 nella categoria "Miglior fumetto italiano"
più info qui

http://www.fumettologica.it/2016/06/nomination-premio-boscarato-2016-treviso/

Mentre il booktrailer che realizzai lo scorso anno è tra i dieci finalisti del Trailers Filmfest di Milano
C'è tempo fino al 12 luglio per votare ANUBI e portare il primo dei tossici al Teatro dal Verme al Gran Galà finale :)
VOTATELO QUI




Nel frattempo Anubi, Horus, Burroughs ed Enrico son stati ospiti di Crackland! edizione 2016 del Crack! fumetti dirompenti al Forte Prenestino di Roma.
Lì ho avuto la possibilità di realizzare delle sagome in legno dipinte a mano dei 4 personaggi che son state acquisite e installate per sempre al Forte. Anubi divinità del Crack!
 













Al Forte ha esordito la prima t-shirt di ANUBI, frutto del lavoro coordinato tra CORPOC e GRRRZ COMIC ART BOOK

... e da oggi in vendita nello shop CORPOC
!





La seconda t-shirt con HORUS è in vendita nello shop GRRRZ COMIC ART BOOK
Ordinala da qui




08 maggio 2016

I 60 anni di Andrea Pazienza

Il 23 maggio di quest'anno Andrea Pazienza avrebbe compiuto 60 anni e in tutta Italia ci saranno iniziative per celebrarne il genio con intenti e ricerche differenti.


Da pochi giorni è attivo il sito ufficiale www.andreapazienza.it  dove poter approfondire la vita, le opere e tanto altro. Dagli esordi fino a "Frigidaire", inclusi quadri e illustrazioni per il cinema, la moda e il teatro.





Dal 23 aprile al 10 luglio  parte della Biennale del disegno di Rimini è dedicata a Paz
Ci saranno anche due iniziative che mi vedono coinvolto tra Puglia e Abruzzo


La prima è organizzata al Museo Dell'Alto Tavoliere di San Severo e dallo Splash! Archivio Andrea Pazienza.
60 fumettisti per Paz per celebrarne personaggi e immaginario.
Più info qui


Di seguito piccolo spoiler del mio contributo a Stella e strisce e sontuoso invito cartaceo, come dire di no?




Invece a Pescara per "il giorno prima" (22 maggio) ci sarà la PazFest(A) che tenterà di coinvolgere la cittadinanza con iniziative extra fumetto partorite dalla mente di Paolo Ferri e supportate dal Comune e Assessorato alla Cultura della Città. Più info qui

Mi è stato chiesto di realizzare un manifesto a tema ed ho preso la palla al balzo per capire meglio il rapporto tra Città e Autore e se approfondendo questo rapporto sarei riuscito a trovare gli stimoli giusti per proseguire.

Son partito dalla famosa vignetta del passaggio a livello della storia "Notte di Carnevale" e la successiva dove Zanardi esclama "Sembra... Pescara".
Pazienza la descrisse in questo modo: "[...] il passaggio a livello esiste, esiste davvero in via Vittorio Veneto a Pescara, almeno esisteva fino a dieci anni fa" (Zanardi Edizione critica 1998 Baldini&Castoldi).


Trovata la via, e posizionandomi più o meno dallo stesso punto di vista di Paz ho cercato di rappresentare la trasformazione subita da quello scorcio, come simbolo di trasformazione della città intera.


Questa piccola ricerca mi ha permesso di capire in maniera del tutto intuitiva che il muro sulla sinistra della scena in questione potrebbe essere lo stesso muro che cinge l'Istituto Ravasco di Pescara in viale Bovio, luogo fino ad allora a me noto solamente per i campi da calcetto contigui, ma con molta probabilità per Paz scenario della "profanazione" del Collegio nella storia "Notte di Carnevale".

Oppure unì l'involucro del Ravasco ad altro.
"[...] Dai ricordi emergeva anche il collegio dei Gesuiti dove Andrea Pazienza fu ospite durante il primo anno di liceo assieme a Tanino Liberatore." (Zanardi Edizione critica 1998 Baldini&Castoldi).
Questa affermazione mi ha creato qualche emozione, la Scuola Media Statale che ho frequentato aveva stanze in affitto li, oppure era il complesso vicino che puntualmente con i miei amici "profanavo" scavalcandone le mura?

Con questo secondo indizio ho capito definitivamente che nonostante abbia tentato per 30 e passa anni di starne alla larga, il buon Paz alla fine mi ha dato un bel coppino dietro la testa lasciandomi tramortito.
Da ora in poi le ombre nere di Zanna, Pietra e Colas mi faranno compagnia per le vie di questa piccola e insensata città di provincia.

Tanti auguri Paz, ciao!






_

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...